Tag "budimir"

Si è appena disputata l’amichevole tra Crotone e Sicula Leonzio (squadra militante in Serie C) nel ritiro di Moccone: la gara è terminata con il risultato di 1-0 per i rossoblù, grazie alla rete del solito Ante Budimir su calcio

Nell’amichevole giocata ieri pomeriggio presso lo stadio Castrovillari di Acri, il Crotone si è imposto con il risultato di 6-0 sui padroni di casa. In quella che è di fatto la seconda uscita stagionale della sua squadra, mister Nicola ha

Direttamente dal ritiro di Moccone parla Andrea Nalini, esterno offensivo del Crotone in gol nella partita di ieri giocata tra i rossoblù ed una Rappresentativa Locale: “Sono felice quando faccio gol e mi metto a disposizione della squadra anche se

Puntuale come un orologio svizzero, edizione del 30 dicembre: ritorna il Mercato dell’Agorà! Anche oggi i botti di mercato sono succulenti, pronti a stupire ed a lanciare il Crotone nell’Olimpo del calcio che conta; ve lo preannuncio: il turbine della

Il Crotone ha preso Yao, Gnoukouri e Biabiany dall’Inter. Intanto Budimir è sempre più vicino, mentre Djordjevic e Gonzalez sono praticamente ad un passo: il colpaccio è assicurato. Intanto Martella e Palladino (elemento di disturbo nello spogliatoio) hanno già le valigie

Morto un Papa se ne fa un altro: sembra proprio questa l’intenzione del Crotone per l’attacco, dato che dopo la partenza di Budimir la società rossoblù ha analizzato molti profili di attaccanti. Negli scorsi giorni si era fatto il nome di

L’affare che dovrebbe portare Ante Budimir, attaccante di proprietà del Crotone e trascinatore dei rossoblù verso la prima storica promozione in Serie A, e la Sampdoria è prossimo a concretizzarsi. Il cartellino dell’ariete croato è stato riscattato negli scorsi mesi

Oggi vogliamo riprendere in mano una vecchia rubrica, analizzeremo in breve la partita di ieri contro il Como fornendovi le pagelle dei nostri giocatori. Cominciamo subito! Titolari: Cordaz 7: in avvio di partita si fa trovare pronto sull’assalto iniziale del

Il calcio è il gioco più bello del mondo. Uno sport meraviglioso in cui nulla è scontato e tutto può succedere. Un gioco che a volte racconta di imprese straordinarie, autentiche sorprese, che rendono questo spettacolo ancor più avvincente. Esattamente quello

Ci ha pensato direttamente Beppe Ursino, ds del Crotone, a spegnere qualsiasi voce su possibili trasferimenti dei gioiellini rossoblù in questa sessione di mercato invernale; il dirigente pitagorico ha parlato ieri a Sportitalia ed è stato categorico su come il Crotone