Papa Francesco e Crotone: uniti da un filo rossoblù

L’accostamento è di quelli istantanei, perché Papa Francesco e Crotone sono realmente uniti da un filo rossoblù. Il siparietto tenutosi durante l’udienza generale del mercoledì è di quelli simpatici ma significativi: alcuni ragazzi della scuola elementare Maria Montessori di Crotone presenti in piazza San Pietro, hanno lanciato una sciarpa rossoblù al passaggio della papamobile. Il drappo, corredato con il simbolo dello Squalo, è stato immediatamente raccolto da sua Santità e successivamente sventolato al cielo per la gioia dei crotonesi presenti all’evento.

Volendo fantasticare, forzando un po’ la mano, è possibile scoprire come Papa Francesco e Crotone hanno qualcosa in comune. Siamo tutti a conoscenza della passione per il calcio da parte del Pontefice; sua Santità non ha mai nascosto il proprio tifo per il San Lorenzo, squadra con sede a Buenos Aires (Argentina), città nella quale lui è nato. Un amore sconfinato per quei colori, tanto da portarlo ad informarsi con le Guardie Svizzere sul risultato settimanale ottenuto dai Ciclón!

La particolarità, in questa stagione da sogno per il mondo calcistico crotonese, è rappresentata dalla condivisione dei colori sociali tra la squadra del Crotone e quella sostenuta da Papa Francesco: entrambi, infatti, vestono i colori rossoblù. Forse, vedendosi consegnata quella sciarpa dai bambini colorata esattamente come quelle usate per sostenere il San Lorenzo, Papa Francesco avrà ricordato la gioia del tifo verso una delle sue più grandi passioni.

Ora una cosa è certa: abbiamo un tifoso in più, estremamente importante. E ora immaginiamo il nostro Pontefice saltare al coro “Ohi mà, chi d’è su Cutron…”: perché un pizzico d’ironia non guasta mai. Ed ai bambini che hanno avuto questo pensiero, vanno i miei più grandi complimenti: questi saranno anche piccoli gesti ma, nel loro esser semplici, riescono con grande forza a mettere il sorriso ad una città intera.

Editore
Sono l'amministratore di questo portale e curo tutto ciò che riguarda la programmazione. Da sempre ho la passione per il calcio ed il Crotone: per questo motivo ho scelto di aprire Kroton Page, affinché potessi condividere questo grande amore con tutti voi lettori.