Lo Scida non ce la fa: a Pescara le prime gare della Serie A
21/06/2016
Simone Gentile (768 articles)
0 comments
Share

Lo Scida non ce la fa: a Pescara le prime gare della Serie A

Una grande sconfitta per tutta la città di Crotone: nella giornata di ieri il Presidente Raffaele Vrenna ha depositato  presso la Commissione Criteri Infrastrutturali la documentazione relativa all’utilizzo dello stadio Adriatico-Cornacchia di Pescara fin quando l’Ezio Scida non sarà a norma per poter ospitare partite di Serie A.

Questo il comunicato rilasciato sul sito ufficiale del Crotone:

Il Football Club Crotone nella persona del Presidente Raffaele Vrenna rende noto che nella giornata di lunedì 20 giugno è stata depositata presso la Commissione Criteri Infrastrutturali la documentazione comprovante la licenza d’uso di cui all’art. 68 del TULPS per l’eventuale utilizzo dello stadio “Adriatico-Cornacchia” di Pescara. Un adempimento necessario, in attesa dell’adeguamento dello stadio “Ezio Scida” ai parametri richiesti per gli incontri di Serie A Tim: presso lo Scida è infatti prevista la costruzione di una tribuna mobile da 7000 posti in sostituzione dell’attuale e l’implementazione della Goal-line Technology.

Raffaele Vrenna ringrazia il Comune, la Prefettura e la Questura di Pescara, nonché il Presidente della Delfino Pescara 1936 Daniele Sebastiani per la disponibilità dimostrata.

Fonte

 

Simone Gentile

Simone Gentile

Sono l'amministratore di questo portale e curo tutto ciò che riguarda la programmazione. Da sempre ho la passione per il calcio ed il Crotone: per questo motivo ho scelto di aprire Kroton Page, affinché potessi condividere questo grande amore con tutti voi lettori.