17/10/2015
Simone Gentile (768 articles)
0 comments
Share

L’equilibrio fa da padrone in Crotone – Livorno: precedenti e curiosità

La sfida tra Crotone e Livorno, in scena questo pomeriggio alle 15 presso lo stadio Ezio Scida e valevole per l’ottavo turno di Serie B, è una gara disputata poche volte nel corso della storia delle due società. Sono, infatti, soltanto nove le volte nelle quali rossoblù ed amaranto si sono incrociati sul terreno di gioco: otto di questi incontri sono stati disputati in Serie B mentre uno (tra l’altro la prima partita assoluta) è stato giocato in Coppa Italia. Ecco il riepilogo storico:

La prima gara in assoluto tra Crotone e Livorno è stata giocata in Calabria nell’agosto del 2008, in Coppa Italia:Labronici, all’epoca in Serie B, si imposero con il risultato di 0-3 sui Pitagorici, che invece disputavano la Lega Pro, grazie alle reti di Filippini, Diamanti e Tavano. Curiosità: al termine dei rispettivi campionati, entrambe le compagini riuscirono a guadagnare la promozione in Serie A e Serie B vincendo i Play Off.

Bisognerà aspettare più di due anni per vedere il primo confronto all’interno di un campionato nazionale. Siamo nel novembre del 2010 ed in Serie B, sempre allo Scida, Crotone e Livorno si contendono i tre punti per la prima volta nella loro storia: a spuntarla sono i rossoblù che vincono per 2-1 grazie alle reti di Russotto e Curiale. Il ritorno in terra toscana sorride ancora agli Squali che si impongono con il medesimo risultato grazie ai centri di Djuric ed Eramo.

Nell’agosto 2011, campionato successivo, Crotone – Livorno si disputa nella prima giornata di Serie B. Questo coincide con la prima affermazione degli amaranto: una doppietta di Dionisi rende inutile il vantaggio iniziale pitagorico di Florenzi. Nella gara di ritorno, i toscani riescono nuovamente a conquistare i tre punti grazie alle reti di Paulinho e Dionisi che ribaltano il gol del momentaneo vantaggio di Sansone.

Nel settembre del 2012, sempre allo Scida, le due squadre si incrociano per il terzo campionato cadetto di fila. E, neanche a farlo apposta, si ottiene il quinto 2-1 di fila che, questa volta, sorride al Livorno: gli amaranto si impongono in Calabria grazie ai centri di Luci e Siligardi mentre per i rossoblù la rete siglata porta la firma di Gabionetta. Dopo tre sconfitte di fila negli scontri diretti il Crotone riesce a ritrovare, nella gara di ritorno disputata al Picchi, la vittoria contro i toscani: siamo nel febbraio 2013 ed i Pitagorici si impongono (e giuro che non si scherza) con il risultato di 1-2 grazie alle reti di Gabionetta e Ciano che ribaltano il vantaggio iniziale di Paulinho.

Arriviamo così al 2014, con gli scontri disputati nel precedente campionato: l’andata si disputò in Toscana dove i padroni di casa ebbero la meglio sui rossoblù per 1-0 grazie alla rete di Bernardini. Nel febbraio 2015, nella partita di ritorno, il Crotone si impose sugli avversari con lo stesso risultato grazie al sigillo di Ciano.

Ricapitolando, Crotone e Livorno si sono incrociate nove volte nel corso della loro storia: nove i precedenti con quattro vittorie rossoblù, cinque vittorie amaranto (se si conta anche la gara disputata in Coppa Italia) e nessun pareggio finora raccolto. Il 2-1 è il risultato che più volte è uscito dalle sfide tra le due compagini. Piccola curiosità: le sfide dell’anno scorso sono state quelle che hanno attirato un maggior numero di pubblico sugli spalti, dato che allo Scida ci sono stati 3970 spettatori mentre al Picchi 5883, record assoluto negli incroci tra Crotone e Livorno.

Simone Gentile

Simone Gentile

<p>Sono l’amministratore di questo portale e curo tutto ciò che riguarda la programmazione. Da sempre ho la passione per il calcio ed il Crotone: per questo motivo ho scelto di aprire Kroton Page, affinché potessi condividere questo grande amore con tutti voi lettori.</p>