12/09/2015
Simone Gentile (768 articles)
0 comments
Share

Le ultime dallo Scida e probabili formazioni di Crotone – Novara

Mancano poco meno di quattro ore al fischio d’inizio della sfida tra Crotone e Novara per l’esordio stagionale dei rossoblù allo Scida. Le due formazioni arrivano a questa sfida dopo aver ottenuto risultato non troppo entusiasmanti: i padroni di casa hanno perso per 4-0 contro il Cagliari, retrocesso dalla Serie A, mentre i piemontesi sono stati costretti al pareggio per 1-1 subito nell’ultimo minuto di gioco contro il Latina. Nei precedenti, il Novara  in vantaggio sul Crotone: nelle gare disputate allo Scida regna però l’equilibrio con una vittoria per parte ed un pareggio. Curiosità: Cordaz, il portiere rossoblù, non subisce gol in casa da ben 481 minuti mentre i Pitagorici nelle ultime 10 gare disputate sul proprio terreno di gioco hanno raccolto 8 vittorie e 2 pareggi. Ecco le ultime notizie sulle due squadre:

CASA CROTONE – Per i rossoblù il primo vero indisponibile sarà Juric: il mister, infatti, deve ancora scontare l’ultima giornata di squalifica e per questo non guiderà la squadra dalla panchina. Sarà riconfermato il 3-4-3, con il pacchetto arretrato pronto a non subire variazioni negli uomini rispetto alla sfida di Cagliari. A centrocampo le novità: data l’assenza di Salzano a seguito del cartellino rosso rimediato in Sardegna, sarà Capezzi a partire titolare dal primo minuto mentre Paro è in ballottaggio con Barberis. In attacco, Stoian parte dalla panchina: potrebbe giocare Torromino dall’inizio, recuperato dal turno di squalifica, affiancato da Tounkara e Firenze. De Giorgio la possibile sorpresa.

CASA NOVARA – Mister Baroni non dovrebbe presentare sostanziali novità nella formazione che nel turno precedente ha di fatto quasi avuto la meglio sul Latina. Potrebbe essere impiegato Troest, assente per squalifica nell’ultimo turno: nelle idee dell’allenatore andrebbe a sostituire l’infortunato Bergamelli al centro della difesa piemontese. Confermato il modulo: 4-3-3 con un centrocampo di fantasia composto da Faragò, Viola e Signori. In attacco, il tridente ha due posti assicurati: Gonzalez e Galabinov sono certi di partire dal primo minuti, con Manconi e Corazza che si contendono la restante maglia da titolare. Da registrare l’assenza di Garofalo, espulso nella gara contro il Latina. Pesce, a causa di problemi fisici, dovrebbe partire dalla panchina.

Le probabili formazioni

Crotone (3-4-3): Cordaz; Yao, Claiton, Ferrari; Zampano, Paro, Capezzi, Martella; Torromino, Firenze, Tounkara. All.: Juric
Novara (4-3-3): Da Costa; Faraoni, Troest, Poli, Dell’Orco; Faragò, Viola, Signori; Gonzalez, Galabinov, Corazza. All.: Baroni.

Simone Gentile

Simone Gentile

<p>Sono l’amministratore di questo portale e curo tutto ciò che riguarda la programmazione. Da sempre ho la passione per il calcio ed il Crotone: per questo motivo ho scelto di aprire Kroton Page, affinché potessi condividere questo grande amore con tutti voi lettori.</p>