Crotone, non avere paura della prima volta!
22/10/2016
Simone Gentile (768 articles)
0 comments
Share

Crotone, non avere paura della prima volta!

Crotone, non avere paura della prima volta! Questo è ciò che mi sento di dire in vista della partita di domani tra i rossoblù ed il Napoli, pervaso da un’attesa ed un’emozione difficilmente descrivibile. Questo momento sembrava lontanissimo, quasi inarrivabile: dopo tanti rinvii, errori, cambiamenti in corsa, però, ci siamo ed il Crotone – così come la città tutta – è pronto per vivere il proprio momento magico dell’esordio tra le mura amiche del rinnovato Ezio Scida.

Il destino vuole che contro di noi ci sia il Napoli, squadra simbolo del nostro meridione e la quale tifoseria sui vari social network ha spesso dimostrato nell’ultimo periodo simpatia nei confronti dell’ambiente crotonese. Ma domenica, in quei novanta minuti, non si potrà scherzare; la posta in palio è troppo alta: entrambe le formazioni hanno un disperato bisogno di vincere.

Ora per il Crotone non ci sono più alibi, dato che torna il nostro pubblico che spesso è stato il dodicesimo uomo in campo in grado di trasformare lo Scida in un autentico fortino inespugnabile: questo dev’essere il punto di partenza per una storica rimonta che, allo stato attuale delle cose, avrebbe del miracoloso.
Anche il Napoli, in un brutto periodo di forma date la recente serie negativa di risultati culminati con la sconfitta per 2-3 in Champions League contro il Besiktas dello scorso mercoledì, ha un netto bisogno di rialzare la testa: l’infortunio di Milik non è ancora stato digerito e sembrerebbe che Sarri non sia ancora in grado di trovare l’equilibrio tattico per permettere ai partenopei di riemergere da questa piccola crisi; i vari Gabbiadini e Mertens (in un inedito ruolo di falso nueve) non hanno finora dato eccessive garanzie, così come la difesa apparsa molto fragile alle repentine verticalizzazioni ed improvvisi cambi di gioco.

Non me ne abbiano contro gli amici di Napoli verso i quali provo simpatia, ma quella di domani pomeriggio è partita vera: speranza di rialzare la testa per i campani, quasi ultima spiaggia per i rossoblù. Guerra in campo e grande festa dopo il triplice fischio, comunque vada: la bellezza del calcio è anche questa. Ma, per chiudere, ripeto: Crotone, non avere paura della prima volta!

Simone Gentile

Simone Gentile

<p>Sono l’amministratore di questo portale e curo tutto ciò che riguarda la programmazione. Da sempre ho la passione per il calcio ed il Crotone: per questo motivo ho scelto di aprire Kroton Page, affinché potessi condividere questo grande amore con tutti voi lettori.</p>