Crotone e Leicester: quando i sogni diventano realtà!
Condividi quest'articolo!

Il calcio è il gioco più bello del mondo. Uno sport meraviglioso in cui nulla è scontato e tutto può succedere. Un gioco che a volte racconta di imprese straordinarie, autentiche sorprese, che rendono questo spettacolo ancor più avvincente. Esattamente quello che sta succedendo nella Premier League, Serie A inglese, con il Leicester City e nella Serie B italiana col Crotone.

Due vere e proprie favole destinate a rimanere nella storia di questo meraviglioso mondo, dato che si sa che spesso a vincere è il più forte, economicamente soprattutto.
Leicester e Crotone invece, stanno vincendo i rispettivi campionati con budget nettamente inferiori a quelli di squadre più blasonate. A dimostrazione che nel calcio i soldi non sempre sono garanzia di successo. Vardy al Leicester e Budimir a Crotone sono i bomber che stanno trascinando le rispettive squadre verso la gloria a suon di gol. E, come se non bastasse, il Leicester è una squadra costruita con giocatori che fino a poco tempo fa erano considerati mediocri mentre il Crotone è un autentico mix di gente esperta e giovani di talento: cosa chiedere di più?

Claudio Ranieri e Ivan Juric sono i comandanti delle due compagini. C’è da dire però che dietro al successo di queste squadre c’è dietro un lavoro di equipe molto importante, da parte delle società e di tutto lo staff che contribuiscono in maniera determinante al raggiungimento di risultati straordinari.
Manca davvero poco alla festa per queste due squadre ed io da crotonese romantico ho un pensiero nella mente da un po’ di tempo: E se le due squadre decidessero di giocare un amichevole in estate??? Magari a Crotone!

Sognare non costa nulla, specialmente nello sport. E per citare il titolo di una canzone di Ligabue: “Sono sempre i sogni a dare forma al mondo”.

News Reporter